martedì 13 settembre 2016

Confettura Extra Fruitama

Chi mi conosce, sa che sono una gran golosa!
Amo i dolci, amo il cibo in generale e credo che la buona tavola sia uno dei piaceri irrinunciabili della vita. Prediligo gli alimenti dolci soprattutto di mattina quando ho bisogno di fare il pieno di energie per affrontare la giornata.

Latte, caffè, fette biscottate e biscotti secchi non mancano mai. Alterno, poi, tra crema di nocciole e confettura a seconda dei giorni, della voglia del momento.
Da diverso tempo, però, la colazione della mattina si è tinta di tantissimi colori. Rosso, giallo, arancione. Ecco i colori delle bontà della tradizione: le Confetture Extra di FruitAma.
Albicocca, fragola, pera, sono solo alcuni dei gusti che offre il marchio, i gusti che al momento ho provato io.
Il pack è davvero il top, ricorda un tubetto di dentifricio. Quando il tubetto viene spremuto ne esce una composta densa, profumata ed invitante. 


Spalmata sul pane insieme al burro, spremuta sui biscotti o assaporata direttamente dal tubetto, la confettura FruitAma è una dolce tentazione al gusto fresco di frutta.
I tubetti FruitAma sono nati dalla geniale mente di Flavio Amaglio che ha rilevato un piccolo laboratorio artigianale e recentemente (ebbene sì, solo dal 2015) ha lanciato questa geniale confettura, con ben il 70% di frutta, che si può portare perfino in borsetta per concedersi brevi ma intense pause di gusto. 
Ma queste confetture, qualora abbiate più tempo da dedicare in cucina, si prestano a golose e fantasiose ricette. Inoltre, potrete decorare torte e cupcake semplicemente spremendo il tubetto.
Io ho ideato un nuovo dessert. Sì, in cucina non seguo le regole e mi piace creare. Molti dicono che sia un'arte perfetta in cui il dosaggio degli ingredienti deve essere al grammo. Per me non esiste precisione e, come facevano le laboriose massaie di un tempo, ho una misura tutta mia per dosare: "vado a occhio"!



Ha la forma di uno zuccotto ma la farcia di una cheesecake fredda. La crema, infatti, l'ho preparata unendo mascarpone, panna montata e zucchero a velo.
Al posto dei biscotti ho unito il farro soffiato con del cioccolato fondente sciolto a bagnomaria. Ho rivestito i bordi di una ciotola con il riso soffiato al cioccolato e farcito lo zuccotto con strati di crema ed ancora riso soffiato.


Per dare una nota fruttata ho inserito uno strato di confettura extra FruitAma all'albicocca.
L'esperimento è riuscito alla grande. Questo dolce è da leccarsi i baffi!



10 commenti:

  1. Il formato in tubetto per me è una rivoluzione! Credo che così sia molto più pratico!

    RispondiElimina
  2. Che delizia questo zuccotto! Ps, hai ragione il "vado a occhio" è un arte! Deliziosa poi la confettura!

    RispondiElimina
  3. formato super intelligente e di sicuro sarà anche buonissima!

    RispondiElimina
  4. Molto comodo questo formato a tubetto, è più facile da spalmare o semplicemente per decorare i dolci

    RispondiElimina
  5. Questa confettura a tubetto mi ispira tantissimo, gia me la vedo su due fette di pane e burro ahahah :D

    RispondiElimina
  6. Il tuo dessert mi fa venire l'acquolina in bocca, davvero gustoso!!! Queste confetture le trovo davvero pratiche, da provare!

    RispondiElimina
  7. io amo la confettura poi la torta che hai preparato mm sembra proprio buona mmm ho una fame, tutta da provare

    RispondiElimina
  8. ahh che buoni che devono essere? tutti da provare assolutamente e di corsa anche.

    RispondiElimina
  9. non conoscevo questo brand e i loro prodotti che devono essere davvero molto buoni

    RispondiElimina
  10. Chissà che buone e poi il tubetto deve essere praticissimo!!! La tua ricetta è sicuramente da rifare!

    RispondiElimina