giovedì 26 maggio 2016

AirLac: l'hybrid gel di Dea Beauté

Lo scorso Febbraio è stato lanciato sul mercato il primo semipermanente spray che si applica con gli stencil. E' una novità assoluta che prima d'ora non si era mai vista.
Il brand che ha partorito questa idea geniale è Dea Beauté ed ha chiamato la sua creazione AirLac.
Partecipando alla campagna di contagio virale del brand relativamente a questa new entry, sono stata selezionata insieme ad altre 4 fortunate blogger per provare questi nuovissimi semipermanenti spray. 


Mi è stato recapitato il kit Luxury comprensivo di 3 AirLac Spray, 200 Stencil (di cui 100 con giro cuticole tondo e 100 con giro cuticole quadrato), una Lampada LED SUNmini da 9w a luce bianca, tanti pad di tessuto, un bastoncino d'arancio, una tovaglietta interamente logata, un buffer, una lima bordi ed il Top Coat, il tutto contenuto in una deliziosa shopper in cartoncino rigido.


Così, appena avuto il kit tra le mani, non ho resistito ed ho fatto il mio primo tentativo con AirLac di Dea Beauté! Ci sono alcuni contro ma anche tanti pro a mio avviso e, soppesando entrambi su una bilancia, credo che AirLac possa davvero rappresentare il futuro ... basta solo prenderci la mano!
Alla prima applicazione il procedimento potrebbe sembrare piuttosto macchinoso, soprattutto per chi come me non è una onicotecnica professionista ma una appassionata autodidatta. Come ho detto, l'utilizzo prolungato e costante di questa tecnologia innovativa permetterà una riduzione sensibile dei tempi.
Per prima cosa bisogna opacizzare le unghie con il buffer, spingere le cuticole con un bastoncino d'arancio e ripulire le mani con un pad imbevuto di cleaner. 


Successivamente è necessario applicare gli stencil, avendo cura di scegliere la forma, tonda o quadrata che sia, e la misura giusta per ogni dito. Ogni stencil ha una duplice pellicola da rimuovere: una prima dell'applicazione sul dito, l'altra dopo l'applicazione. Essere precisi in questa fase ripaga successivamente, in quanto il risultato finale dipende essenzialmente da questo passaggio.

  

  

A questo punto si procede con l'erogazione con il semiperamente spray AirLac, uno smalto automodellante dalla nuova molecola reticolante. Ho scelto la colorazione Red Purple, ma i colori disponibili sono ben dieci. 


Il prodotto deve essere prima vaporizzato su un punto della tovaglietta per poi spostarsi su ogni unghia senza interrompere l'erogazione e tenendo la bomboletta ad una distanza di circa 10-15 cm.

  

Il semipermanente va ovviamente catalizzato sotto la lampada LED per un tempo totale di 120 secondi. Io ho ripetuto il passaggio due volte per ogni mano. La Lampada LED SUNmini da 9w a luce bianca è sorprendentemente leggera, piccola e maneggevole. Finora ho sempre usato lampade UV e devo dire che non c'è proprio paragone, la lampada LED è tutta un'altra storia.

  

A questo punto è possibile rimuovere gli stencil e procedere a rifinire i bordi con la lima. Ultimo passaggio il Top Coat che sigilla e dona un effetto super gloss davvero unico.
Con il tempo sicuramente riuscirò a perfezionarmi e velocizzarmi con i vari step. In ogni caso il risultato finale non è affatto male, il colore si distribuisce uniformemente ed è coprente già alla prima spruzzata.


Ormai sono passati 15 giorni dalla applicazione e le mie unghie sono ancora perfette. Nessuna sbeccatura o graffio ne ha intaccato la brillantezza.
Credo si tratti di una rivoluzionaria tecnica perfetta per tutti, professionisti e non. Anzi, gli onicotecnici potranno sicuramente trarne benefici economici (dato che ogni applicazione ha un costo di circa €7,00 tra stencil e semipermanente) ed in termini di tempo. Con una bomboletta da 50ml di AirLac sarà possibile fare ben 30 applicazioni e, quindi, anche il rapporto qualità/prezzo a quanto pare è davvero ottimo.

15 commenti:

  1. Che bella novità e il kit è davvero completo!

    RispondiElimina
  2. mi incuriosisce parecchio, anche io autodidatta! Sicuramente con un pò di pratica sarà perfetto

    RispondiElimina
  3. Ma che bello!!! Un kit bellissimo, per non parlare della grande innovazione! Appena riesco lo provo anche io e ti faccio sapere!

    RispondiElimina
  4. bellissimo questo kit e bellissimi questi innovativi prodotti che secondo me sono assolutamente originali.

    RispondiElimina
  5. che dire, un modo innovativo per stendere lo smalto semipermanente. molto bella la lampada al led, non ne ho mai viste così ed è proprio bella. un kit tutto da provare.

    RispondiElimina
  6. Una bellissima novità non vedo l'ora di provarlo

    RispondiElimina
  7. woooooooooow...per niente male direi...ero proprio curiosa di vedere airlac in azione...hai ricevuto uno splendido kit...complimenti per la tua vittoria!

    RispondiElimina
  8. Un effetto davvero professionale ed il rapporto qualità-prezzo è davvero ottimo, congratulazioni per essere stata selezionata per testarlo.

    RispondiElimina
  9. Sono davvero prodotti eccellenti :D mi ispira un sacco, anche a me, questo kit!!! lo voglio

    RispondiElimina
  10. Bellissima novità questa dello smalto semipermanente in spray, a vedere le tue unghiette sembra un ottimo prodotto

    RispondiElimina
  11. un bellissimo kit e un colore davvero bello e luminoso, devo prorpio provarlo

    RispondiElimina
  12. Ciao Marina! cosa dirti...WOW!
    Innanzi tutto complimenti per le unghie...ma come fai ad averle così perfette e lunghe??!!! E poi..che bello il kit completo, te lo invidio un po! :)
    Ho provato anche io questo smalto spray, al primo tentativo, ho fatto un po fatica perché credo che per stenderlo bene ci vogliano unghie lunghe...ed naturalmente non avevo ancora.
    Però ho notato con piacere che lo smalto dura bene, le ugnhie finalmente uniziano a crescermi senza rovinarsi e sono quasi pronta per la seconda prova!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ^_^ Sono ormai sei anni che da sola faccio ricostruzione in gel o stesura di smalto permanente. Anche io con il primo tentativo avevo paura di combinare qualche pasticcio, ma basta solo prenderci la mano per diventare pratici. Non demordere!
      Baci

      Elimina
  13. non avevo mai pensato ad uno smalto spray, per me sarebbe l'ideale così non rischio che il colore non sia omogeneo

    RispondiElimina