giovedì 23 giugno 2016

Vini Corte Gioliare

Il vino, le cui origini sono molto antiche, accompagna praticamente da sempre i pasti di casa mia. Tra l'altro è una bevanda salutare se assunta in quantità moderate (un bicchiere a pasto) in quanto produce effetti positivi sul sistema cardiovascolare, riducendo i rischi di malattie cardiache. E vogliamo parlare di come esalti il sapore dei piatti?
Ogni piatto ha il suo vino ideale di accompagnamento: un piatto delicato di sapore richiede un vino tenue, mentre ai sapori forti e decisi si risponde in genere con un vino importante.
Ultimamente ho potuto degustare ed a apprezzare i vini Corte Gioliare, una cantina situata in Colà di Lazise (VR) nelle cui vicinanze si estendono i vigneti che hanno trovato clima e terreno ideali. Il clima dolce, dai miti inverni e dalle temperate estati, costituisce un determinante fattore nella positiva caratterizzazione delle uve e del vino che ne deriva. Nascono così vini unici e ricchi: vini Doc/Docg e vini Igt.


Alla prima tipologia appartengono fra gli altri il Bardolino Superiore Docg, il Bardolino Classico, il Bardolino Chiaretto Classico e il Custoza Doc. Alla seconda, invece, lo Chardonnay del Veneto e il Cabernet Sauvignon Veronese. Sono tutti vini di altissima qualità e con proprietà organolettiche di spicco. Sicuramente sono il presente ideale da portare ad una cena da amici.


Il Bardolino Superiore DOCG è di un bel colore rosso rubino profondo e brillante. Il suo profumo presenta ricordi intensi di ciliegia croccante e di piccoli frutti di bosco (mora, ribes), accompagnati da note speziate di pepe. Il sapore è asciutto, morbido, ricco di memorie fruttate, elegantemente speziato, con lieve retrogusto di mandorla. 
E' perfetto per accompagnare la tipica cucina veronese (bollito misto con salsa pearà, tortellini di Valeggio), ottimo in abbinamento con ravioli di carne, arrosti, brasati, stracotti. Si sposa molto bene con alcuni formaggi invecchiati (Monte Veronese, Asiago, Parmigiano Reggiano, Grana Padano)
Anche il Bardolino Classico è di un bel rosso rubino brillante con sentori di ciliegia e violetta. Ha un sapore rotondo, mediamente strutturato e persistente.
Si accompagna bene ai primi piatti, a carne leggere e formaggi delicati. Servire in calice ampio alla temperatura di 16-18°C.
Il Cabernet Sauvignon Veronese, dal colore rosso intenso ha un profumo di vinosità persistente che avvolge l'olfatto a volte accompagnato da un'equilibrata nota pepata.
Molto persistente al palato, lascia distinguere una squisita morbidezza tannica.
Esalta le carni alla brace. È sempre giusto compagno degli arrosti impegnativi. 
Si serve a circa 18° C.


Il Bardolino Chiaretto Classico e un vino rosato, intenso e fruttato, con sentori di fiori di pesco e viole. Il sapore è asciutto, armonico e vivace.
Ideale con antipasti di pesce, carni bianche, risotti di pesce, paste fresche, roastbeef. Vino da bersi giovane, servito alla temperatura di 12-14°C.


Il Custoza DOC è di un bel giallo paglierino brillante. Ha un profumo delicato, leggermente aromatico, con note floreali. Al palato è morbido, corposo, con retrogusto piacevolmente amarognolo. 
Ottimo come aperitivo, ideale per accom pagnare antipasti, primi piatti, pesce e carni bianche. Servire alla temperatura di 7-8°
Lo Chardonnay del Veneto è color giallo paglierino con possibili riflessi verdognoli. Ampio e intenso, fruttato con sentori di mela e fiori di acacia con note minerali.
Ha un sapore equilibrato, con sensazioni finali calde e dolci.
Si accompagna ad antipasti, carni bianche e pesce, risotti a base di asparagi. 
Va servito nel caratteristico bicchiere a tulipano ad una temperatura di 8-10°C.

12 commenti:

  1. Un buon bicchiere di vino non deve mai mancare sulla mia tavola!

    RispondiElimina
  2. Lo acquisterò per stupire mio marito! Io non sono molto ferrata in materia :)

    RispondiElimina
  3. Io preferisco sempre i bianchi ai rossi, ma non disdegno nemmeno i rosati. E' sempre un piacere bere del buon vino. Mio marito poi è un appassionato: devo a lui la riscoperta, da parte mia, del piacere del bicchiere di vino.

    RispondiElimina
  4. devono essere tutti molto buoni questi vini, li acquisterò sicuramente! son molto curiosa in merito.

    RispondiElimina
  5. da te scovo sempre nuovi marchi, difatti non conoscevo questo sito e i loro vini che assaggerò sicuramente.

    RispondiElimina
  6. Non conoscevo questa cantina, ma mi ispira molto, soprattutto il bianco. Segnalo a mio padre che è un amante del vino.

    RispondiElimina
  7. Amo il vino rosato e quindi assaggerei volentieri il Bardolino Chiaretto Classico :)

    RispondiElimina
  8. Mi piace molto il vino, in particolare i bianchi e i rosè. Sembrano ottimi i vini che produce quest'azienda!

    RispondiElimina
  9. Da produttrice non posso che adorare quelle zone tra Brescia e Verona. Patria appunto di bardolino e Custoza oltre che del franciacorta.

    RispondiElimina
  10. saranno sicuramente buonissimi!vorrei assaggiarli anch'io!

    RispondiElimina
  11. Li consiglierò Sicuramente a mio papà :) io non bevo ;(

    RispondiElimina